COVID-19 Modalità di accesso in clinica - UPMC Salvator Mundi International Hospital

COVID-19 Modalità di accesso in clinica

Misure di sicurezza per accedere in clinica.

 

Gentile Paziente,

al fine di garantire la sicurezza di tutti, ti chiediamo di continuare a rispettare alcune semplici ma essenziali regole, visto l’incremento di casi di Covid-19 a livello nazionale e internazionale.

Per poter accedere alla struttura è obbligatorio per tutti:

  • indossare le mascherine; in caso di mancato possesso, l’ospedale ne fornirà una;
  • sottoporsi alla misurazione della temperatura con il termoscanner presente all’ingresso della struttura ed attendere il responso: se la febbre supererà i 37,5° C il personale interno indicherà al paziente cosa fare;
  • sanificare le mani con il gel idroalcolico disponibile negli appositi dispenser;
  • esibire certificazione verde Covid-19 rilasciata:
    – a seguito della somministrazione della dose di richiamo successivo al ciclo vaccinale primario;
    – a seguito del completamento del ciclo vaccinale primario o dell’avvenuta guarigione unitamente ad una certificazione che attesti l’esito negativo del test antigenico rapido o molecolare, eseguito nelle 48 ore precedenti l’accesso.

Raccomandazioni per pazienti ambulatoriali:

  • presentarsi muniti di super green pass/GP base e tessera sanitaria;
  • rispettare l’orario della prenotazione per visite ed esami;
  • esibire certificazione che attesti l’esito negativo test antigenico rapido o molecolare eseguito nelle 48 ore precedenti
  • è vietato l’ingresso agli accompagnatori, fatta eccezione per pazienti non autosufficienti o minori; in tal caso anche l’accompagnatore deve mostrare super GP.

I pazienti a partire dai 12 anni di età che devono effettuare prestazioni ambulatoriali non differibili, se non in possesso di Green Pass ottenuto con:

  • dose booster
  • completamento del ciclo vaccinale primario nei 120 giorni precedenti
  • guarigione da infezione da SARS-CoV-2 nei 120 giorni precedenti

possono presentare referto del TNF che attesti l’esito negativo del test antigenico rapido o molecolare, eseguito nelle 48 ore precedenti l’accesso.

Raccomandazioni per pazienti che devono effettuare il ricovero (sia in elezione che in urgenza):

  • esibire presso Ufficio Ricoveri (UR) Super Green Pass (GP) in corso di validità;
  • esibire presso Ufficio Ricoveri (UR) referto negativo per tampone naso faringeo (TNF) antigenico rapido per la ricerca del Sars Cov2 non antecedente le 48h dalla data di ricovero.

Regole per pazienti che accedono al servizio di primo soccorso (first aid):

  • Se manifestano sintomi simil influenzali o suggestivi di COVID 19 (eg. faringodinia, artralgia, febbricola, cefalea, diarrea) vanno sottoposti a TNF antigenico rapido per ricerca SARS Cov2:
  • Se non manifestano tali sintomi, ma sono candidati al ricovero, vanno comunque sottoposti a TNF antigenico rapido per la ricerca SARS Cov2 (vedi sopra)

Regole per visitatori ai degenti:

  • è consentito l’ingresso alternato ad un max di 2 visitatori per paziente, preregistrati in fase di ammissione;
  • il visitatore deve esibire, presso Ufficio Ricoveri e/o Reception, super Green Pass per poter accedere e ricevere un “badge visitatore” di riconoscimento;
  • la visita è consentita nelle seguenti fasce orarie: 10.00-12.00 e 16.00-18.00;
  • è consentito il pernottamento ad 1 accompagnatore, previa esibizione di Super GP e referto negativo di TNF per la ricerca di SARS Cov2 non antecedente le 48h dall’accesso (se il ricovero si protrae per più di 48h sarà necessario esibire un nuovo referto negativo di TNF);
  • eventuali eccezioni, sono da valutare caso per caso, applicabili comunque solo per: pazienti pediatrici, non autosufficienti o in condizioni critiche.

Per consultare il regolamento completo clicca QUI.

Modalità di accesso al parcheggio della struttura.

Scarica qui il regolamento del parcheggio.