• Nutrizione

    Una corretta alimentazione è fondamentale per lo sviluppo dell’organismo, per mantenere lo stato di salute nelle diverse fasi della vita, e per l’equilibrio psico-fisico di ogni individuo. Secondo la definizione dell’Organizzazione Mondiale della Sanità, la salute è uno “stato di completo benessere fisico, mentale e sociale”. Studi e ricerche hanno dimostrato che numerose patologie e molti disturbi transitori sono strettamente correlati ad una nutrizione non adeguata: le cattive abitudini alimentari sono uno dei maggiori fattori di rischio per l’insorgenza di numerose patologie croniche, come malattie cardiovascolari, ipercolesterolemia, diabete mellito, ipertensione arteriosa, sindrome metabolica, malattia coronarica, patologie epatiche, fibrillazione atriale, per citarne alcune.

    A chi si rivolge il servizio di nutrizione di UPMC Salvator Mundi International Hospital?

    Il servizio Nutrizione offerto da UPMC Salvator Mundi International Hospital si avvale della collaborazione di medici esperti che operano seguendo rigorosi protocolli clinici/scientifici. Partendo da un’attenta anamnesi, si rivolge a chiunque voglia intervenire per correggere il proprio regime alimentare, o ha esigenze nutrizionali specifiche.

    In particolare:

    • In seguito a terapie, o interventi chirurgici
    • Donne nel post gravidanza o in menopausa
    • Pazienti con patologie note quali obesità, diabete, disfunzioni, sindrome metabolica, steatosi epatica, disturbi gastroenterologici
    • Sportivi
    • In caso di intolleranze o allergie
    • Chi ha bisogno di ritrovare un migliore rapporto con il cibo, o perdere peso

    I servizi

    • Visita specialistica: valutazione anamnestica (raccolta di informazioni che riguardano la propria condizione), valutazione antropometrica (misurazione di peso, altezza, circonferenza), calcolo indice di massa corporea e rischio metabolico
    • Consulenza alimentare ed elaborazione di regimi dietetici personalizzati
    • Nutrizione funzionale e clinica (impiego terapeutico degli alimenti e delle loro associazioni in diverse patologie organiche e funzionali, come malattie croniche intestinali, malattia celiaca, patologia alcolica acuta, diabete mellito tipo 2, dislipidemie e obesità)
    • Elaborazione di terapie dietetiche per coadiuvare terapie farmacologiche o ridurre i fattori di rischio per malattie cardiovascolari e di altro tipo
    • Alimentazione sportiva
    • Bioimpedenziometria per l’analisi della composizione corporea
    • Esami di diagnostica dello stato nutrizionale
    • Esami di laboratorio

    L'équipe